WORKSHOP TEMATICI
(8 ORE)
Attività finanziata dal Fondo Comunitario F.E.A.S.R.

I workshop saranno n. 12 e caratterizzate dalle seguenti aree tematiche:

 

1.    Discussione e disseminazione di innovazioni di prodotto/processo/organizzative;
Gli argomenti trattati dal Workshop n. 1 saranno principalmente quelli relativi alla discussione e disseminazione di innovazioni di prodotto/processo/organizzative, aperti a tutte le imprese rurali;

 

2.    Ambiente e sviluppo rurale, ivi incluse le tematiche relative alla gestione delle aree natura 2000;
Gli argomenti trattati dal Workshop n. 2 saranno principalmente quelli relativi all’ambiente e sviluppo rurale, ivi incluse le tematiche relative alla gestione delle aree natura 2000, aperti agli addetti dei settori agricolo, alimentare e forestale, dei gestori del territorio e delle PMI operanti nelle zone rurali;


3.    Cambiamenti climatici e sviluppo rurale;
Gli argomenti trattati dal Workshop n. 3 saranno principalmente quelli relativi ai cambiamenti climatici e sviluppo rurale, aperti agli addetti dei settori agricolo, alimentare e forestale, dei gestori del territorio e delle PMI operanti nelle rurali;


4.    Innovazione e sviluppo rurale;
Gli argomenti trattati dal Workshop n. 4 saranno principalmente quelli relativi all’innovazione e sviluppo rurale, aperti agli addetti dei settori agricolo, alimentare e forestale, dei gestori del territorio e delle PMI operanti nelle zone rurali;


5.    Gestione del rischio e fondi mutualistici;
Gli argomenti trattati dal Workshop n. 5 saranno principalmente quelli relativi alla gestione del rischio, fondi mutualistici”, aperti alle aziende agricole;


6.    Composizione delle filiere produttive;
Gli argomenti trattati dal Workshop n. 6 saranno principalmente quelli relativi alla composizione delle filiere produttive, aperti alle aziende agricole e agroalimentari, ed alle PMI operanti nelle zone rurali del commercio e turismo;


7.    Conoscenza dei mercati delle produzioni agroalimentari e sviluppo funzioni commerciali;
Gli argomenti trattati dal Workshop n. 7 saranno principalmente quelli relativi alla conoscenza dei mercati delle produzioni agroalimentari e sviluppo funzioni commerciali, logistiche e di vendita, aperti alle aziende agricole a agroalimentari ed alle PMI operanti nelle zone rurali;


8.    Strumenti di sostegno all’iniziativa di impresa extra - agricola;
Gli argomenti trattati dal Workshop n. 8 saranno principalmente quelli relativi agli strumenti di sostegno all’iniziativa di impresa extra - agricola, aperti alle aziende agricole, alle PMI operanti nelle zone rurali, ivi incluse le aziende della filiera forestale (produzione forestale, prima trasformazione);


9.    Multifunzionalità delle aziende agricole e diversificazione extra - agricola dell’economia rurale;
Gli argomenti trattati dal Workshop n. 9 saranno principalmente quelli relativi alla multifunzionalità delle aziende agricole e diversificazione extra - agricola dell’economia rurale, aperti alle aziende agricole e forestali e PMI operanti nelle zone rurali;


10.    Certificazione dei prodotti alimentari, regimi di qualità dei prodotti agricoli ed alimentari e benessere animale;
Gli argomenti trattati dal Workshop n. 10 saranno principalmente quelli relativi alla certificazione dei prodotti alimentari, regimi di qualità dei prodotti agricoli ed alimentari e benessere animale; aperti alle aziende agricole ed agroalimentari ed alle PMI operanti nelle zone rurali;


11.    Sistemi di implementazione della filiera corta, associazionismo dei produttori primari;
Gli argomenti trattati dal Workshop n. 11 saranno principalmente quelli relativi ai sistemi di implementazione della filiera corta, associazionismo dei produttori primari; aperti alle aziende agricole ed agroalimentari ed alla PMI operanti nelle zone rurali;


12.    Accesso ai bandi e procedure di attuazione, monitoraggio e controllo ed obblighi derivanti dall’attuazione interventi del Programma di Sviluppo Rurale;
Gli argomenti trattati dal Workshop n. 12 saranno principalmente quelli relativi all’accesso ai bandi e procedure di attuazione, monitoraggio e controllo ed obblighi derivanti dall’attuazione interventi del Programma di Sviluppo Rurale, aperti alle aziende agricole, alimentari e forestali, ai gestori del territorio ed alle PMI operanti nelle zone rurali.